Sono una cercatrice di soluzioni espressive ed estetiche, priva di formazione ufficiale, tradizionale e rassicurante. Queste mancanze mi hanno regalato la libertà di esprimermi come il mio spirito ritiene più opportuno, seguendo un rigido criterio selettivo: se mi sento felice o,almeno, se riesco a non pensare ai motivi della mia infelicità quando presenti, allora sono sulla strada giusta e quello che faccio merita di essere fatto.